Calamaro Puccioso di Splatoon 2

Splatoon 2

– Prime impressioni –

La Nintendo ci ha dato l’opportunità di provare, finalmente, Splatoon 2 con un evento: il Global Test Fire di Marzo.

La mia esperienza di gioco è stata perfetta!

L’obiettivo del gioco è sempre quello di colorare la mappa il più possibile rispetto agli avversari, e ciò è molto più rilevante rispetto all’uccisione degli avversari.
Lag? Non ho avuto nessun problema di lag, nessun problema tecnico e ho giocato in modalità TV con i Joy-Con di base, ma la prima cosa che ho fatto è stato togliere dalle impostazioni il sensore di movimento
Il gameplay è divertentissimo e molto simile al primo capitolo, ma lo trovo migliorato.

I comandi reagiscono perfettamente e le azioni sono veloci e pulite. Splatoon 2 graficamente è accattivante e rispetto al passato si nota un minimo miglioramento grafico: effetti piu decisi e colori piu brillanti.
Un’altra piccola modifica è stata per la mappa, infatti non è più visualizzabile dal Gamepad, bensì basta premere un tasto per vederla a tutto schermo.

Capitolo nuovo, moltissime novità!

Avremo a disposizione personalizzazioni per il nostro avatar e ovviamente nuove armi tra cui:

Splat Dualies: pistola doppia con cadenza di fuoco molto veloce
Sting Ray: spara inchiostro in tutta l’area, anche attraverso le pareti
l’Inkjet: permette di sorvolare la mappa e poter sparare dall’alto, per poi tornare alla posizione iniziale
Tenta Missiles: missili a ricerca difficili da schivare
Splashdown: salto ampio, utilizzabile anche a mezz’aria quando si utilizza il super salto dallo spawn

Altro calamaro puccioso di Splatoon 2
Personaggio con rullo di Splatoon 2

Single-player?

Si sa pochissimo, ma sarà presente. La storia si svolgerà qualche anno dopo il primo capitolo con i personaggi più conosciuti!

Con Splatoon 2 la Nintendo punta sul gaming competitivo, con questo gioco ci sta tutto. Grazie alle moltissime vendite della Switch il gioco avrà la sua rivincita!

Console: Nintendo Switch
Data di uscita: 21/07/2017
Sito Nintendo

error: